Ti trovi qui: Home Affreschi 2014 I dipinti di Luigi Morgari (1857-1935)
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Search

ICSA - Interventi Conservativi Storico Artistici

2014 I dipinti di Luigi Morgari (1857-1935)

Intervento di restauro dei tre dipinti murali e delle cornici dell'arco trionfale del pittore Luigi Morgari, siti nella Parrocchia di San Gregorio Magno a Milano Committente: Parrocchia di San Gregorio Magno e CAEP, Milano Direzione Lavori: Arch. Gaetano Arricobene Sorveglianza: Soprintendenza ai Beni Architettonici e il Paesaggio di Milano, Funzionari Ing. Italo Tavolaro e Restauratrice A. De Dominicis Restauri a cura ICSA srl Anno: 2013-2014 L’intervento di restauro è stato preceduto da una complessa campagna diagnostica con mappatura del dipinto e dei fattori di degrado rilevati in quanto il dipinto presentava forti e estesi fenomeni di solfatazione e un annerimento complessivo delle superfici. Dall’esito delle analisi e dalle ricerche storiche si è scoperto che il dipinto, a causa dei bombardamenti della seconda guerra che hanno scoperchiato la Chiesa, è rimasto per diverso tempo senza protezione dalle piogge che hanno innescato il fenomeno di solfatazione, oltre a altri fenomeni di degrado. Negli anni sessanta avvenne un primo restauro del dipinto eseguito con molta probabilità senza eliminare i fattori di degrado tra i quali i molti Sali presenti, intervenendo anche con pesanti ritocchi pittorici oltre ad applicare sui dipinti resina vinilica con probabile scopo protettivo. Purtroppo questo intervento ha solo temporaneamente e apparentemente conservato il dipinto creando invece ulteriori problemi causati dalla non traspirabilità della resina applicata, manifestando con il tempo in modo molto evidente i Sali presenti, oltre a offuscare le cromie dei dipinti. Il restauro è stato quindi condotto ed eseguito scientificamente con un preconsolidamento e una pulitura selettiva, che ha permesso di recuperare le cromie originali dei dipinti ed eseguendo in successione il consolidamento della pellicola pittorica, la stuccatura delle lacune e la reintegrazione cromatica con tecnica “a rigatino”. Sono anche state recuperate e restaurate le cornici esterne dei tre dipinti, precedentemente occultate con diverse sovrapposizioni di colori sia a calce che acrilici.
 

I nostri clienti

  • Enti pubblici (Comuni, Province, Regioni, ecc..)
  • Enti privati (FAI, Fondo per l'Ambiente Italiano, Associazione Borromeo, ecc.)
  • Ministero per i Beni e le Attività Culturali (Soprintendenze per i Beni Architettonici e per il Paesaggio e Soprintendenze per il Patrimonio Storico Artistico e Etnoantropologico)
  • Parrocchie
  • Privati

Contatti

Via Oriano Sotto 2/A - 21018 Sesto Calende (VA)
vai alla mappa >
Tel. e Fax 0331/923.351
E-mail: info@icsa-giacomelli.it

Cod.F.-P.I.-R.I. di Varese n. 02078210024
R.E.A. n. 282849
capitale sociale  € 40.000,00 int. versato

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piÙ.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information